Trapani, faceva prostituire 13enne nel suo ovile: arrestato

Un allevatore romeno di 61 anni è accusato di aver fatto prostituire una ragazzina di appena 13 anni nel suo ovile. Un atteggiamento che ha molto insospettito i carabinieri di pattuglia, che hanno deciso di vederci chiaro e invitato l'anziano a seguirli in caserma per alcune domande. "In realtà, l'allevatore, aveva poco prima accompagnato la minorenne nel suo ovile per farla prostituire con altri uomini di nazionalità romena".

Il 61enne è stato quindi arrestato con l'accusa di sfruttamento della prostituzione. La ragazzina e' stata affidata ad una struttura di accoglienza, dove sara' seguita da un team di specialisti. Al termine degli interrogatori l'allevatore e' stato tratto in arresto dai carabinieri di Sciacca; la Procura di Sciacca ha chiesto la convalida e l'applicazione della custodia in carcere che e' stata disposta dal Gip. In Italia c'è una rete di pedofili sfruttatori ma alla sinistra questo dramma non interessa visto il governo in tutta la legislatura non ha mosso un dito a livello legislativo per tutelare donne abusate e minori. Non le marce e gli inutili slogan promossi dai vari Renzi, Boldrini e company.


Popolare

COLLEGARE