Tragedia all'università. Studente precipita nel vuoto: aveva solo 20 anni

Tragedia al Campus universitario di Fisciano: un giovane marocchino di 21 anni si è tolto la vita, con ogni probabilità lanciandosi nel vuoto dal parcheggio multipiano dell'Università di Salerno. A perdere la vita un giovane studente Erasmus ventunenne, di origine marocchina.

Secondo una prima ricostruzione della polizia intervenuta sul posta, grazie anche ad alcune testimonianze raccolte, il 21enne avrebbe avuto una discussione con la fidanzata nei pressi della biblioteca.

Non si sa ancora se il ragazzo si sia suicidato o se, nel quadro drammatico, sono da inserire terze persone. Ma le ferite riportate nella caduta si sono rivelate troppo gravi. Per il 20enne non c'è stato nulla da fare. A procedere con le indagini sono questi ultimi.


Popolare

COLLEGARE