Torino: Mihajlovic: " Barreca non è pronto. Niang in forse"

Miha "bacchetta" Ljajic, Gasp fa lo stesso con Ilicic, autore del pari: "Il talento di Ilicic è straconosciuto, deve star bene, quando ha condizione è devastante, quando cala scade".

"Vorrei rivedere lo spirito del Toro dell'anno scorso: dobbiamo tornare a imporre la legge del Grande Torino". Per un attaccante i gol sono fondamentali: era importante sbloccarsi e contro il Carpi il Gallo ce l'ha fatta. Il paradosso è che il Toro di oggi va meglio in trasferta, ma fatica in casa rispetto allo scorso anno.

Chi giocherà tra Lyanco e Burdisso?

Un breve excursus anche sulle condizioni fisiche dei suoi giocatori, in particolare dei difensori, in un reparto che nelle ultime settimane sembra aver voltato pagina in positivo: "Lyanco sta bene ed è il nostro futuro, ma ancora non è al 100%; anche Burdisso sta facendo ottime cose e merita di vivere questo splendido presente". Spero che i ragazzi più giovani, come Lyanco e Bonifazi, rubino qualche segreto in allenamento a Burdisso e a Moretti.

Deve dimostrare sul campo di essere il giocatore più talentuoso. Il Milan ha un'ottima squadra, ma ha trovato difficoltà: non so se cambierà tutto con Rino e se può essere un vantaggio per noi nella corsa all'Europa. Deve però imparare a non ripetere gli errori che fa. "La squadra anche oggi ha fatto quello che doveva fare, abbiamo sbagliato su quel gol di Ilicic contro una squadra che ha fatto benissimo in Europa League". Barreca? Non è ancora pronto. "De Silvestri, Ansaldi e Molinaro si giocano due posti, abbiamo provato tutti e tre, domani vediamo".

"Sa che non sta facendo bene, domani mi aspetto molto da lui e da Belotti. Siamo tutte lì, nel giro di pochi punti, noi dobbiamo continuare a lavorare come facciamo in allenamento, ma bisogna dare anche il merito agli avversari". "Ho tante alternative, anche Edera ha fatto molto bene". Al termine della gara -ai microfoni di Rai Sport- ha parlato il tecnico dei granata: "Non sappiamo vincere o non sappiamo più perdere".


Popolare

COLLEGARE