Tim Cook ha guadagnato nel 2017 102 milioni di $ grazie ad Apple!

Dopo il taglio del 2016 a causa di ricavi e utili sotto attese, l'amministratore delegato di Apple si vede riconosciuti quindi gli sforzi e i successi ottenuti, con la società della Mela volata in Borsa e a un passo dal diventare la prima società a valere più di 1.000 miliardi di dollari.

Arrivano le scuse ufficiali di Apple in merito al rallentamento dei vecchi iPhone. Per recuperare la società annuncia un taglio dei prezzi delle batterie e la diffusione di un aggiornamento iOS nel 2018 con il quale i clienti potranno controllare lo stato di salute delle batterie dei loro dispositivi.

Dal documento si legge che Tim Cook ha ottenuto un bonus del 74%, pari a 9.33 milioni di dollari, grazie ai risultati finanziari raggiunti da Apple nell'ultimo anno fiscale.

Luca Maestri e gli altri Anche i compensi dell'italiano Luca Maestri (CFO di Apple), della responsabile degli store Angela Ahrendts, del VP alle tecnologie hardware Johny Srouji, del VP dell'ingegneria hardware Dan Riccio e dell'ex consigliere generale Bruce Sewell sono stati resi noti dal documento consegnato da Apple alla SEC: ognuno di essi ha ricevuto un compenso annuale di 24,1 milioni di dollari.

Solo nel 2017 la società con sede a Cupertino ha speso oltre 93.100 dollari per le esigenze di viaggio personali di Tim Cook, oltre a quasi 225.000 per la sicurezza personale per l'amministratore delegato. Le cifre dell'azienda di Cupertino sono a dir poco straordinari: gli utili sono in netta crescita, il fatturato non è mai stato così alto e la produzione dispensa costantemente item da urlo con gli ultimi iPhone X. E, insieme al boom della divisione servizi, Apple è tornata a volare sopra le attese allentando la pressione sui suoi vertici. Fra queste l'ammissione del rallentamento volontario degli iPhone piu' vecchi che ha scatenato un'ondata di azioni legali, almeno otto. Se questo 2017 è andato bene, nel 2016 il bonus di Tim Cook è diminuito del 15% in quanto Apple non ha raggiunto i propri obiettivi finanziari a causa di un calo di vendite di iPhone soprattutto in Cina. Da aggiungere ci sono 89,2 milioni di dollari in azioni acquisite, per cui Cook nel 2017 si è portato a casa un totale di 102 milioni di dollari. Il predecessore di Cook, Steve Jobs aveva un jet privato tutto suo: Apple glielo regalò nel 2000, pochi anni dopo essere tornato in azienda nel 1996, come regalo di ringraziamento per aver cambiato idea.


Popolare

COLLEGARE