Spoltore, sequestrato un kg di cocaina

I due uomini insieme a una donna, secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, erano alla guida di altrettante vetture Fiat, quando sono stati fermati per essere sottoposti a un controllo. Gli agenti hanno proceduto quindi a bloccare le due autovetture provenienti dalla Calabria, come dimostrato dai tagliandi emessi dalla società che gestisce i traghetti a Villa San Giovanni.

Favazza e Cavallaro sono stati monitorati durante il loro viaggio dalla Calabria verso Catania e, come emerso, sarebbero stati costantemente in contatto telefonico tra loro. Il provvedimento restrittivo costituisce l'epilogo di un'articolata e complessa attività investigativa, avviata tra febbraio e luglio 2017, che ha permesso di ricostruire una rete di soggetti albanesi e italiani che avevano avviato nella provincia di Arezzo una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti tipo "cocaina" e "marijuana". Si tratta del 33enne Mario Favazza, e del 36enne Francesco Cavallaro. L'uomo, al termine delle rituali incombenze, su disposizione della locale Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la locale Casa circondariale di S. Donato.


Popolare

COLLEGARE