Roma-SPAL 3-1 nel segno del Var e dei giocatori che si sbloccano

La parola, ora, passa alle altre, chiamate a rispondere a questa Roma che continua a far paura. La Spal conta i minuti che la separano dalla fine mentre la Roma prosegue nel proprio giro palla nella trequarti spallina, non esasperando i ritmi.

Paloschi spaventa, Dzeko incanta - Partenza sprint per la SPAL che si rende pericolosa dopo pochi minuti con un colpo di testa di Paloschi di poco fuori. Le firme per i padroni di casa portano il nome di Edin Dzeko, Kevin Strootman e Lorenzo Pellegrini.

Viviani realizza il classico gol dell'ex - Sul 3-0 la Roma abbassa un po' l'attenzione e la SPAL ne approfitta: ingenuità di Manolas che trattiene Mora in area di rigore.

La Roma si libera senza troppi problemi di una Spal che parte senza timori reverenziali ma viene presto punita. Il divario in campo è talmente ampio che al 32', dai e dai, la Roma raddoppia: Pellegrini spara, Gomis respinge ed El Shaarawy, ispiratissimo, stavolta manda in porta Strootman con un colpo di tacco, per il 2-0 dell'olandese. La Spal, in una delle rare sortite offensive, si procura un rigore generoso subito dopo. Lo calcia due volte Viviani e il secondo, scucchiaiato, glie lo para Alisson di reni, ma l'ex della partita segna di respinta dopo il liscio di Pellegrini.

Non c'è molto altro da raccontare, la Roma conquista i tre punti con una gran prestazione aiutata dall'espulsione di Felipe al decimo minuto del primo tempo.

La partita è un monologo giallorosso e la Spal ci mette anche del suo quando, al 31', Lazzari perde un banalissimo pallone favorendo Dzeko al limite dell'area.

Roma - Alisson 6,5; Florenzi 6,5, Manolas 5,5, Juan Jesus 6, Kolarov 7 (Emerson 6); Pellegrini 7, Gonalons 6 (61' Gerson 6), Strootman 7; Under 6 (65' Schick 6), Dzeko 7, El Shaarawy 7. A disp. Lobont, Skorupski, Moreno, Fazio, Bruno Peres, Antonucci, Castan.

SPAL (3-5-2): Gomis 6; Cremonesi 5, Vicari 5, Felipe 4; Lazzari 4, Grassi 5 (70′ Schiavon 6), Viviani 6, Rizzo 5,5, Mattiello 5; Bonazzoli sv (20′ Mora 6), Paloschi 5 (78′ Borriello sv). A disp.: Marchegiani, Poluzzi, Oikonomou, Schiattarella, Vitale, Bellemo, Floccari. All.


Popolare

COLLEGARE