Nadia Toffa, ricoverata in gravissime condizioni: patologia celebrale e trasferimento con l'elisoccorso

La 39enne si trovava in un albergo del centro quando si è sentita male ed avrebbe perso conoscenza. Una volta stabilizzata l'ambulanza l'ha traspotata al Cattinara dove è stata ricoverata nel reparto di rianimazione e dove versa in gravissime condizioni.

L'inviata della trasmissione televisiva di Mediaset avrebbe avuto un malore intorno alle 14 nella sua camera d'albergo a Trieste, dove si trovava probabilmente per una 'incursione' al congresso nazionale dei Fratelli d'Italia, o a una iniziativa del M5S. La prognosi resta riservata ma si tratterebbe di una patologia cerebrale da definirsi. Nadia Toffa è stata poi trasferita dall'Ospedale di Cattinara, dopo i primi accertamenti e le prime cure, al San Raffaele di Milano. Non si conoscono le cause del malore e neanche perché si trovasse a Trieste.

In queste ore i media stanno ricordando che nell'aprile dello scorso anno Nadia Toffa era stata operata per un preoccupante neo sul corpo e successivamente, via Facebook, aveva fatto appello a sottoporsi a frequenti controlli di prevenzione di eventuali tumori.

Grande apprensione per l'inviata delle Iene Nadia Toffa. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Una volta laureata ha lavorato per 4 anni a Retebrescia, tv locale, come conduttrice di vari programmi di intrattenimento, come conduttrice tg e inviata per la realizzazioni di servizi di cronaca. Nel 2016 oltre a continuare a realizzare i servizi per "Le Iene" affianca alla conduzione del programma Pif, Fabio Volo, Geppi Cucciari e Miriam Leone.


Popolare

COLLEGARE