Insigne: "Scudetto? Può essere l'anno buono. Higuain ci mancò di rispetto"

Lo fa Lorenzo #insigne, uno degli uomini più rappresentativi della squadra di Sarri, che in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport' lancia una frecciata a Gonzalo #Higuain. Riportiamo fedelmente le parole di Lorenzo, così come trascritte dal quotidiano in rosa. "Insolito, ma adatto a descrivere la maturazione tattica e la disponibilità al sacrificio di un ragazzo che non si accontenta più soltanto del colpo a effetto". Ha segnato l'anno scorso a Torino e a Napoli e non ha esultato, quest'anno ha esultato, anche in maniera provocatoria. "I miei genitori non mi hanno fatto mancare nulla, nemmeno nei momenti di difficoltà". Dispiace di più per ilfatto che l'Italia non sarà ai Mondiali. "È stata una mancanza di rispetto".

"Sono orgoglioso di essere accostato a questi grandi campioni che hanno fatto la storia del calcio italiano".

Sui capitolini e sui nerazzurri, Insigne si è soffermato particolarmente parlando di scudetto dicendo: "Due anni fa girammo primi, ma poi lo scudetto lo vinse la Juve". Continuerò sulla mia strada per arrivare in alto con il Napoli e l'Italia. "Preferisco essere campione a primavera". "Gli altri anni andavamo in campo pensando che quella partita l'avremmo potuta pareggiare o perdere". Potrei giocare il Mondiale nel 2022 quando avrò 31 anni, il momento giusto per vincerlo. "Ventura? Ci andrei a cena insieme, gli ho sempre obbedito".

Insigne ama la città e la città ama Insigne, un affetto che potrebbe risultare 'asfissiante' per altri calciatori, ma non per lui che è consapevole del fatto che "noi napoletani siamo molto affezionati ai giocatori". Il presidente De Laurentiis, poi, sappiamo com'è, magari domani si sveglia e vuole vendermi. Ma ora ripartiamo da zero e pensiamo anche all'Europeo, per vincerlo. È strano che abbia rinnovato e, poi, fatto tutto quel casino. La vita di un calciatore è corta. In questa prima parte che sta per concludersi, l'esterno di Frattamaggiore ha totalizzato 24 presenze, nove gol e cinque assist, trascinando i partenopei e alcune fantasquadre che hanno puntato su di lui.


Popolare

COLLEGARE