Incidente a Saronno: tre ragazzi morti, due erano di Rovello Porrro

SARONNO - Sgomento e profondo cordoglio in città per i tre giovani scomparsi ieri sera sulla Monza - Saronno.

Il tremendo impatto che ha spezzato tre giovani vite ha lasciato attonite due intere comunità, quella di Saronno dove abitava il giovanissimo Alessandro Masini appena sedicenne e quella di Rovello Porro da dove provenivano Davide e il 15enne Matteo Carnelli. Il 22enne alla guida è rimasto ferito in modo grave ed è stato ricoverato all'ospedale Niguarda di Milano.

Lì, nel tratto in cui la Monza-Saronno si incrocia con via Como, un'auto - una Fiat Punto - e un camion - un mezzo pesante che trasportava sabbia - si sono schiantati tra loro. Tre dei ragazzi, di 15, 16 e 21, sono morti sul colpo. In quel momento è l'auto stata colpita da un camion che procedeva nella corsia opposta. Stavano andando ad una festa di amici nella zona di Saronno. Sul luogo del dramma, in pochi minuti sono giunti i vigili del fuoco che hanno liberato i corpi, cercando di guadagnare ogni istante prezioso per la rianimazione del personale medico. Testimoni riferiscono ai media locali che una madre, sotto choc, ha fatto suonare il cellulare del figlio sperando di sentire la sua voce lontano dal groviglio di lamiere.


Popolare

COLLEGARE