Il Ministro dell'istruzione Fedeli al museo: buone notizie per Conservatorio e precari

Ad accoglierla, i rappresentanti dell'amministrazione comunale (sindaco Gianluca Galimberti, vicesindaco Maura Ruggeri, assessore Barbara Manfredini, presidente del consiglio comunale Simona Pasquali, consiglieri comunali Luca Burgazzi e Rodolfo Bona), il presidente e il direttore del conservatorio Monteverdi, Andrea Rurale e Andrea Cigni.

Il suo portavoce, però, ha poi detto di essere stato lui il responsabile dell'errore.

"C'è il rafforzamento della formazione per i docenti che svolgono le funzioni di tutor dedicate all'alternanza, perché offrano percorsi assistenza sempre più migliori a studenti e studentesse". Aggiungendo il "più" quindi si verrebbe a realizzare una forma letterale assurda: "il più più migliore". "Così, due proposizioni originariamente indipendenti sul piano grammaticale, sono diventate una principale ("sarebbe opportuno") e due subordinate ("che lo studio della Storia non si fermasse tra le pareti delle aule scolastiche ma prosegua anche lungo tutti i percorsi professionali")".

Non si può certo dire che il periodo in cui Valeria Fedeli è stata Ministra dell'Istruzione sia stato particolarmente fortunato. Insomma una imprecisione del portavoce e non della Fedeli.


Popolare

COLLEGARE