Il Bologna esulta: Destro è tornato goleador, 4 nelle ultime 6 partite

In effetti però il 33% delle sfide viste dal 1993 in poi ha riportato come risultato uno scialbo 0-0 e addirittura per 10 volte i rossoblù sono ripartiti verso l'Emilia senza neanche riuscire a trovare la via del gol. A siglarlo è stato Destro, autore di una splendida doppietta. La reazione del Chievo culmina con il pareggio di Inglese al 32', ma ad inizio ripresa è Verdi a portare ancora avanti il Bologna. All'81 un'ingenuità di Poli lascia il Bologna in dieci e quattro minuti dopo la squadra di Maran trova il gol del pari: percussione sulla destra di Cacciatore che si accentra e lascia partire un sinistro a giro non bellissimo ma concreto. Dobbiamo cercare qualcosa dentro noi stessi, servono consapevolezza e convinzione.

La diretta tv e lo streaming live dell'equilibratissimo match che inaugura il fine settimana calcistico italiano. E questo non deve essere un caso isolato ma deve rappresentare la normalità. Si va all'intervallo sull'1-1 ma la sensazione è che le emozioni siano solo iniziate. Il dirigente ha risposto così: "Al di là di quella che è la volontà di Simone, la società non vuole perderlo a gennaio, anche perchè con la sua permanenza consentirà agli altri giocatori di crescere". Il tecnico rossoblù, infatti, non è apparso pienamente soddisfatto ai microfoni di Sky Sport: "Queste sono gare che devi saper chiudere, quando ti capitano delle opportunità importanti. Siamo una squadra ambiziosa, il nostro presidente è ambizioso, l'obiettivo è sempre la salvezza, ma se giochiamo come oggi arrivano i punti". Ci mettiamo un po' di famiglia, che fa sempre bene, e poi giochiamo tra pochi giorni: "c'è poco da parlare e molto da lavorare".


Popolare

COLLEGARE