Hellas Verona, Pecchia: "Serve concentrazione. Al Milan toglierei Donnarumma, non Suso"

Se nemmeno lui dovesse riuscire a far comprendere al Raiolino i valori del Milan, ciò che significa indossare la maglia rossonera e soprattutto la responsabilità di farsi rappresentare da certa gente, allora che il piccolo vada per la sua strada, sopravviveremo anche a questo. Pensavamo di fare una partita diversa e quindi ho fatto altre scelte. Ho diverse soluzioni per sostituirlo e questo è un vantaggio. "Nelle due ultime gare è stato in crescita". Anche il centrocampo è diventato un punto fermo per il nuovo allenatore del Milan, infatti saranno schierati Franck Kessie, Giacomo Bonaventura come mezzala e Riccardo Montolivo, che nelle ultime parite è stato veramente decisivo. Anche per questa ragione in questo momento Gattuso dovrà principalmente rinsaldare il gruppo, renderlo coeso contro "il ruomore dei nemici" di mourinhana memoria. E' solo una questione di tempo per lui, per riprendersi dopo il lungo stop. Ci sono giocatori che mi piacerebbe poterli vedere al top. "La storia dice che il Bentegodi è un campo maledetto, su cui il Milan fa una fatica pazzesca". Personalmente continuo a credere che questo modulo sia attuabile con profitto in pochi casi, in particolare se gli interpreti sono in condizione. Il tecnico Pecchia in vista di questa sfida dovrebbe adoperare un 4-3-3 con il recupero di Zuculini a centrocampo, mentre sempre nello stesso reparto rischia Bessa a vantaggio di Buchel; nel reparto offensivo Pazzini è in ballottaggio con Kean, mentre non dovrebbe farcela Fares che potrebbe essere sostituito da Souprayen. Occorre personalità e grande voglia per 100 minuti perché il divario è evidente e come si abbassa la concentrazione, vieni punito. E cosa chiederebbe Pecchia ai tifosi?

Bisogna raccogliere del lavoro fatto e io insisto sempre sulla mia squadra. "Se facciamo prestazioni all'altezza il pubblico può spingerci".

Può far differenza giocare alla mezza? "Non cambia nulla". "In questi giorni ha recuperato le energie per affrontare al meglio la gara di domani".


Popolare

COLLEGARE