Germania, allarme bomba al mercatino di Natale a Potsdam

Lo riferisce la polizia tedesca non confermando però se contenesse anche esplosivo o materiale incendiario.

A lanciare l'allarme è stato un farmacista, che ha allertato le forze dell'ordine quando ha aperto il pacco e vi ha trovato chiodi, cavi e batterie. Karl-Heinz Schroeter, ministro dell'Interno dello Stato di Brandeburgo, ha dichiarato che l'area resterà chiusa per ora, mentre le indagini della polizia indagano.

Ancora terrore sui mercatini di Natale in Germania, a un anno dall'attentato a Berlino. Lo ha scritto Potsdamer Neueste Nachrichten, citando la polizia. Le forze dell'ordine, chiamate a intervenire per una segnalazione, hanno subito evacuato la zona. Il mercatino di Natale "Blauer Lichterglanz" si svolge ogni anno nel centro di Potsdam. L'esplosivo è già stato fatto brillare e non c'è più pericolo per la popolazione. "Per favore ascoltate i nostri avvisi col megafono", si legge sull'avviso che dà conferma del ritrovamento di materiale esplosivo nella cittadina.

Il 19 dicembre del 2016 un camion si scagliò sui passanti in un mercatino di Natale a Berlino uccidendo 12 persone, tra cui un'italiana. L'attentato era stato compiuto da Anis Amri, poi rintracciato in Italia ed abbattuto dalla polizia a Sesto San Giovanni (Milano).


Popolare

COLLEGARE