Genoa, Ballardini: "Col Verona non dobbiao sbagliare niente"

Il solito. Con ordine e chiarezza nelle due fasi di gioco.

C'è un parallelo tra quanto il Genoa esprime in campo da quando c'è Ballardini e le parole del tecnico in conferenza stampa: concetti chiari e precisi, senza troppi svolazzi. "E poi bisogna essere cattivi, sia nella riconquista della palla che quando ce l'hai tu: bisogno ottenere il massimo da ogni situazione di gioco". Davide Ballardini interviene così prima della sfida con il Verona. Intanto il Genoa appare in crescitacome dimostrano i quattro punti conquistati in campionato controCrotone e Roma e la qualificazione in Coppa Italia.

"Siamo tutti concentrati per la partita di Verona, dopo si parlerà del resto". E in vista dello scontro salvezza contro il Verona, puntualizza gli aspetti in cui il Grifone può crescere ancora: "Ora vedo una squadra ordinata, compatta, che si aiuta". La qualità deve essere accompagnata dalla fame, sempre. "Le qualità oggi vengonoall'ultimo posto, quello che serve è la fame da avere in questesituazioni non solo dopodomani ma in tutte le partite.Sottolineo fame perché se hai qualità e non hai fame, vince chiha più fame e meno qualità". "E' vero, sinora sono arrivate prestazioni buone, ma non possiamo permetterci di sbagliare nulla".


Popolare

COLLEGARE