Forte scossa di terremoto in Iran: numerosi feriti, si temono vittime

Il sisma ha avuto una profondità molto lieve, di appena 10 km.

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.2 ha colpito alle 6:32 ora locale (le 3:32 in Italia) la provincia sudorientale iraniana di Kerman. Nella zona vi sono oltre 800mila abitanti.

Dopo la prima forte scossa, ce sono state altre 27 di assestamento, la più intensa di magnitudo 5.5. Anche in questo caso non sono ancora giunte notizie sulle conseguenze del terremoto per le persone e per le cose. I morti accertati sarebbero 300 le linee telefoniche sono interrotte afferma il portavoce dell'unità di crisi della città di kerman. La zona era già stata colpita da un sisma di magnitudo 5.2 a metà dell'ottobre scorso, senza vittime. Il 12 novembre invece un potente terremoto magnitudo 7.2 si è verificato al confine tra Iran e Iraq, provocando almeno 530 morti.

L'Iran è teatro di frequenti scosse perché sorge in un'area in cui convergono due grandi zolle tettoniche.

L'Iran è stato colpito da un violento terremoto.


Popolare

COLLEGARE