Fiorentina-Sampdoria 3-2, Pioli: "Vittoria di carattere. Babacar potrà darci una grossa mano"

A due minuti dal termine Murru tocca il pallone con il braccio all'interno dell'area di rigore e Abisso fischia il terzo tiro dagli 11 metri della serata: calcia ancora Veretout che insacca per il 3-2 definitivo.

E dire che solo qualche settimana fa lo stesso Babacar aveva 'litigato' con Thereau, primo tiratore della Fiorentina, per calciare un rigore poi trasformato proprio dal francese.

"La Coppa Italia va affrontata al meglio, abbiamo raggiunto un piccolo obiettivo contro una Sampdoria forte". Volevamo però passare il turno con forza e lo abbiamo fatto. La Fiorentina sembra aver trovato la giusta quadra dopo un inizio di campionato balbettante: "Molti ci hanno criticato per le sconfitte, ma io ho visto che c'era la possibilità di migliorare". Il tabellone è difficile, ma ce l'andremo a giocare sia contro la Lazio che contro il Cittadella. Per questo ho cercato di motivarlo per tutta la partita. Deve migliorare soprattutto quando la palla è lontana, ma i suoi inserimenti in area dimostrano la sua grande attitudine tattica. Ma è un grande giocatore, con margini di miglioramento, inoltre è strano per un giocatore che arriva dall'estero un adattamento così rapido. "Assomiglia un pò a Nainggolan anche se Radja è uno dei centrocampisti top a livello mondiale". "Sono giocatori che ci stanno dando tanto e con i quali stiamo costruendo, ma ci stiamo dimenticando di altri come Astori, Badelj, Sportiello".


Popolare

COLLEGARE