Euro 2020, la partita inaugurale sarà giocata all'Olimpico di Roma

Chiaramente siamo ancora lontani dal conoscere la sfida in questione nel dettaglio, ma sarà sicuramente l'inaugurazione di una competizione unica nella sua nuova organizzazione. Delusione per Bruxelles: a causa dei ritardi organizzativi a due anni e mezzo dal torneo, la UEFA ha deciso di ritirare la sua candidatura.

Il nostro calcio non vive un grande momento dopo la clamorosa esclusione della Nazionale dai Mondiali di Russia 2018. Il primo europeo itinerante della storia partirà dunque dallo "stivale", questo quanto comunicato oggi dell'Uefa in merito alla nuova formula del torneo.

L'Europeo 2020 si svolgerà dal 12 giugno al 12 luglio. L'Uefa ha quindi effettuato il sorteggio, pilotato, per definire le due città che organizzeranno le gare di ogni girone. E così le quattro partite (3 della fase a gironi più un ottavo di finale) inizialmente in programma nella capitale belga sono state dirottate a Wembley: il tempio del calcio inglese sarà un palcoscenico d'eccezione e rispetto agli altri impianti ospiterà ben 7 incontri essendo stato già designato come sede delle semifinali e della finale. Il match inaugurale si terrà infatti allo Stadio Olimpico. Inoltre, cambia in parte il sistema di qualificazione, che combina i classici gironi (20 posti) e la UEFA Nations League (4 posti).


Popolare

COLLEGARE