Crotone-Napoli: 0-1. Gli azzurri salutano il 2017 da Campioni d'inverno

"Devono continuare così e sono certo che si sbloccheranno presto". Quel macigno rappresentato dalla rete che lo separava dal record storico di Diego Armando Maradona lo ha frenato per troppo tempo a livello mentale e le sue prestazioni erano, evidentemente, condizionate.

Basta un gol di Marek Hamsik al 16esimo al Napoli di Maurizio Sarri per tornare da Crotone con tre punti che consentono ai partenopei di aggiudicarsi il titolo di campione d'inverno.

I numeri di Hamsik a Crotone.

La squadra di Sarri esercita una pressione arrembante fin dai primi minuti, costringendo i pitagorici all'interno della propria metà campo; la rete decisiva degli azzurri arriva dopo 16 minuti, quando Hamsik trafigge Cordaz con un diagonale mancino secco e affilato, siglando il proprio gol numero 117 con la maglia del Napoli. Inoltre sempre la squadra di Sarri è l'unica tra le grandi d'Europa a risultare imbattuta in trasferta nel 2017 con 18 vittorie e 2 soli pareggi. Anche due anni fa eravamo campioni d'inverno ma difficilmente avremmo vinto una partita come quella di oggi da questo punto di vista la squadra è cresciuta parecchio negli ultimi 24 mesi. Abbiamo il VAR e la tecnologia per giudicare bene tutti gli episodi controversi, non capisco perché non usarli bene, in questi casi ti senti davvero impotente quando infrazioni simili passano in cavalleria. "Stasera abbiamo cercato di mettere in difficoltà una squadra straordinaria come il Napoli ma ci resta l'amaro in bocca non tanto per il risultato, che accettiamo, ma per le decisioni arbitrali che ci hanno sfavorito".


Popolare

COLLEGARE