Ciao Maestro! Gualtiero Marchesi ci ha lasciati

E' stato il primo chef italiano a diventare famoso nel mondo, GualtieroMarchesi. Nato a Milano nel 1930 da una famiglia di ristoratori pavesi, nel Dopoguerra andò in Svizzera, per frequentare la scuola alberghiera di Lucerna. Titolare del ristorante 'Il Marchesino', aveva ricevuto numerosi riconoscimenti e onorificenze. Marchesi - malato da tempo - si è spento nella sua casa di Milano all'età di 87 anni. In questo video il trailer di The Great Italian, biopic sulla sua vita e sulla sua carriera presentato a maggio scorso a Cannes. Primo italiano con tre stelle Michelin, primo cuoco ad aprire una scuola di alta specializzazione, soprattutto il primo a portare innovazione nei piatti della tradizione italiana. Fece pratica nell'albergo della sua famiglia prima di partire per Parigi, dove venne catapultato nel mondo dell'alta cucina.

Nel 2008 ha riconsegnato le tre stelle michelin affermando: "Ciò che più m'indigna è che noi italiani siamo ancora così ingenui da affidare i successi dei nostri ristoranti - nonostante i passi da gigante che il settore ha fatto - a una guida francese". Restò tale anche quando restituì le stelle in contestazione con il metodo di attribuzione della guida francese Michelin.

La storia di Marchesi è stata legata alla tv sia in positivo, che in "negativo", se così si può dire. Gualtiero Marchesi, unanimemente considerato il fondatore della "nuova cucina italiana", portata a livelli di eccellenza mondiale, liberandola dal provincialismo.

Marchesi ha insegnato a chef diventati grandi anche grazie ai suoi insegnamenti: sotto la sua ala protettrice sono passati i vari Cracco, Oldani, Berton, Crippa, Leeman, Knam.


Popolare

COLLEGARE