Attacco terroristico in Egitto: almeno 5 morti

Almeno dieci persone sono state uccise in un attacco terroristico compiuto da due jihadisti con armi da fuoco contro la chiesa copta di Mir Mina a Helwan, a sud del Cairo. Secondo un'altra fonte, si trattava di una cintura esplosiva. Uno dei due assalitori è rimasto ucciso, mentre l'altro ha tentato la fuga prima di essere arrestato. Lo riferisce il Ministero degli interni egiziano. Sono invece cinque le persone rimaste ferite, tra cui due in gravi condizioni, ha aggiunto il ministero. "L'Italia è a fianco dell'Egitto nella lotta al terrorismo e per la libertà religiosa", si legge in una nota.

Arrestato il secondo terrorista - Le forze di sicurezza egiziane hanno arrestato il secondo terrorista che ha partecipato all'attacco alla chiesa copta di Helwan, a sud del Cairo. Il sito del quotidiano filogovernativo Al-Ahram ha pubblicato la foto del cadavere dell'assalitore. I copti rappresentano circa il 10% della popolazione, che in tutto conta 93 milioni di persone. Il sedicente Stato Islamico (Is) ha ucciso decine di cristiani in attentati dinamitardi e in sparatorie lo scorso anno in Egitto.


Popolare

COLLEGARE