ANSA - Sala: "Stadio Milan a Sesto? No problem"

"Credo sia utile che si cominci a pensare in maniera reale nell'ottica di area metropolitana, senza fermarsi ai confini amministrativi e, quindi, credo che Sesto San Giovanni possa essere un luogo adatto per il nuovo stadio del Milan". E il dibattito si è immediatamente acceso.

Dopo il flop dell'area Fieramilanocity, il Milan studia nuovamente l'idea di uno stadio di proprietà.

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, ha commentato di "non avere nulla in contrario se questo risolve la questione San Siro". L'ideale sarebbe che lavorassero insieme con noi sia Inter che Milan, ma se il Milan intende costruire un altro stadio non ho nulla in contrario, lo faccia dove vuole. "A quel punto sarebbe solo l'Inter a rimettere a posto San Siro". Il club di via Aldo Rossi, al centro delle operazioni burocratiche e diplomatiche con l'Inter e il Comune di Milano per l'ammodernamento di San Siro o la costruzione di un nuovo impianto, ha voluto fare chiarezza sulle recente proposta arrivata da parte del sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano, per l'eventuale costruzione del nuovo stadio rossonero all'interno del suo territorio comunale. "Alla luce soprattutto della reciproca disponibilità, riscontrata proprio giovedì". Il primo cittadino milanese, alla fine, chiarisce ancora meglio qual è la posizione sua e del Comune: "La cosa che non può funzionare è che non si decida mai".


Popolare

COLLEGARE