Terremoto nel Salernitano: scossa di 2.2 registrata a Laviano

La seconda scossa alle ore 12:09 di magnitudo 2.0, ipocentro a 9 km. Il sisma in questione, come riferito dal consueto report dell'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), ha avuto luogo alle ore 6:23 di questa mattina, raggiungendo una magnitudo di 2.1 sulla scala Richter.

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Il terremoto più intenso di oggi, sabato 25 novembre 2017, si è verificato per ora in provincia di Salerno.

La magnitudo della scossa è stata di 2.2 a una profondità di 13 chilometri e non ha causato danni a persone o cose, ma è stata avvertita dai residenti che sono scesi in strada. I centri tra i 10 Km e i 20 Km dal centro del sisma sono invece: Montereale, Cascia, Posta, Borbona, Arquata del Tronto, Norcia, Capitignano, Monteleone di Spoleto, Campotosto e Leonessa.


Popolare

COLLEGARE