Tale e quale show: la puntata finale dell'11 novembre 2017

Da venerdì prossimo inizia il Torneo di Tale e Quale Show 2017 che vede in gara i sei migliori di quest'quest'anno e i sei migliori della scorsa edizione, di questa edizione passano: Marco Carta, Filippo Bisciglia e Federico Angelucci per gli uomini e Annalisa Minetti, Alessia Macari e Valeria Altobelli per le donne. L'imitazione di Marco Carta ha particolarmente impressionato la giuria: Enrico Montesano e Loretta Goggi lo hanno premiato con il primo posto e conseguenti 16 punti mentre Christian De Sica lo ha messo al secondo posto facendogli incassare ulteriori 15 punti per un totale di 47. La finale ha visto un quarto giudice speciale, l'attore comico Max Tortora. Ma l'avventura dei concorrenti di "Tale e Quale Show 2017" non si è ancora conclusa infatti nelle prossime tre puntate del programma sono previste nuove sfide che vedranno gareggiare sul palco i sei concorrenti meglio posizionati di questa stagione con i sei migliori concorrenti delle passate edizioni ovvero: Silvia Mezzanotte; Manlio Dovì; Bianca Atzei; Davide Merlini; Tullio Solenghi e Lorenza Mario. È stata l'ennesima esibizione convincente da parte dell'ex vincitore di Amici che praticamente in questa edizione di Tale e Quale Show non ha mai palesato un passaggio a vuoto. A voi le immagini della vittoria di Marco Carta.

Seconda Annalisa Minetti - vera e propria mattatrice di quest'edizione per aver vinto tre puntate su otto - terzo, invece, Filippo Bisciglia. Il cantante ha vinto grazie al bonus assegnatogli da Loretta Goggi, che presiedeva la giuria.

Non possiamo non complimentarci con Marco Carta, che ha sicuramente fatto un percorso degno di nota nel talent-varietà di Rai1, senza sbavature, con alcune imitazioni eccellenti e altre comunque buone, anche se Filippo Bisciglia, non essendo nemmeno un cantante, probabilmente avrebbe meritato altrettanto.

Da menzionare, nel corso della serata, la missione impossibile di Gabriele Cirilli che ha impersonato Elsa di Frozen (QUI il video).


Popolare

COLLEGARE