Squinzi: "Suning è un grande gruppo. Sui cinesi del Milan dico…"

Proprietario del Sassuolo, tifoso del Milan.

Per Giorgio Squinzi il vero derby stagionale è quello che si disputerà domani sera al Mapei Stadium; il presidente di Confindustria è patron del Sassuolo ma allo stesso tempo uno storico tifoso del Milan, che segue costantemente con passione. Una partita al di sotto delle aspettative di due o tre mesi fa.

Squinzi commenta così le parole del suo amico Silvio Berlusconi, il quale ha fortemente criticato le scelte in campagna acquisti della nuova dirigenza rossonera: "Le sue riflessioni sono condivisibili, non vedo fenomeni in questa squadra".

"Quelli dell'Inter sappiamo chi sono: Suning è un grande gruppo". Bella domanda. Se a decidere fosse il buon senso, nessuno dei due. La trasferta di domenica sarà una svolta cruciale nel cammino della squadra rossonera allenata da Vincenzo Montella che dovrà per forza vincere per non perdere altre posizioni in classifica, visto che sabato scorso ha perso l'ennesima partita in casa, contro la Juventus.

Attorno alle ore 20 l'arrivo all'Hotel Classic, con i tifosi che erano già pronti ad accogliere i giocatori che, una volta scesi, si sono intrattenuti con i presenti firmando autografi e scattando delle foto. A centrocampo c'è ancora un ballotaggio tra Locatelli e Montolivo per sostituire l'infortunato Biglia, mentre sono confermati a destra Borini e a sinistra Rodriguez insieme a Kèssie.


Popolare

COLLEGARE