Sospetto caso di "mucca pazza": morta donna di 58 anni

Dopo aver consultato, senza risultati, diversi specialisti in Campania, la famiglia della donna decide di rivolgersi all'ospedale di Isernia, in Molise, dove il personale medico formula la diagnosi: sospetto morbo di Creutzfeldt-Jakob, sospetto caso di "mucca pazza".

Una morte ancora poco chiara quella che in questi giorni sta preoccupando la comunità di Castellammare. E portarono la loro parente presso la struttura sanitaria molisana.

I primi sintomi legati al morbo pare si siano manifestati nel mese di agosto: problemi di equilibrio e memoria.

La donna è deceduta poco più di una settimana fa. La 58enne ha perso la vita nel giro di quattro mesi, dopo un rapido e irreversibile peggioramento delle sue condizioni di salute. Qui la diagnosi fu a dir poco agghiacciante: secondo i medici di Isernia, la donna era stata colpita dalla malattia di Creutzfeldt-Jakob, una variante umana di quello che è conosciuto come morbo della "mucca pazza".

Si tratta di una malattia molto rara, anche se in Italia dall'inizio del 2017 sarebbero almeno cinque i casi sospetti di "mucca pazza" che sono stati segnalati al Ministero.


Popolare

COLLEGARE