Sbarco di migranti, 6 cadaveri verranno seppelliti nel Valdiano

Sarà la nave spagnola Cantabria a sbarcare, questa mattina, i ventisei cadaveri, tutte donne, recuperati nel Mediterraneo centrale dove, un paio di giorni fa, è affondato l'ennesimo barcone della speranza diretto in Italia.

In totale, sono 400 le persone che domani metteranno piede sulle coste salernitane. Per loro al momento non solo Salerno come opzione ma anche alcuni comuni limitrofi. Sono state allertate anche le associazioni di volontariato e le strutture che dovranno accogliere i migranti: al lavoro la protezione civile, la Caritas, i mediatori culturali, coordinati dal Comune di Salerno. "Ciò che è accaduto non sia vano". Sul territorio regionale dovrebbero poi restare poco più di persone. In Campania ne resteranno 72; gli altri andranno in Lombardia (80), nel Lazio (30), in Emilia Romagna (50), in Piemonte (50), in Veneto (40), in Puglia (40) e in Toscana (40).


Popolare

COLLEGARE