Reporter aggredito ad Ostia "Il naso rotto non ci ferma"

Attualmente il giornalista è in ospedale con una prognosi di 30 giorni. Dopo aver risposto a diverse domande, improvvisamente Spada ha dato una violentissima testata a Piervincenzi e l'ha rincorso, picchiandolo con un bastone. Poi, insieme a un'altra persona, l'aggressore si è diretto verso il filmmaker, sferrando calci e pugni.

C'è grande attesa per la puntata di Nemo Nessuno escluso in onda stasera in tv giovedì 9 novembre a partire dalle 21.20 su Rai 2. Piove sulla gente che sta zitta e chiude le finestre quando si sparano in strada, piove sui poveri residenti che non possono far altro che guardare. L'inviato chiedeva all'uomo come mai la sua famiglia avesse appoggiato Casapound alle ultime elezioni tenutesi ad Ostia. Roberto Spada è stato fermato con le accuse di lesioni aggravate e violenza privata con l'aggravante di aver agito in un contesto mafioso. Questo è quanto accaduto lo scorso martedì pomeriggio ad Ostia. "Sarà che sono romano ma non me lo aspettavo". Facciamo sentire la nostra solidarietà al giornalista Piervincenzi.

Ostia reporter aggredito: perché Roberto Spada è in libertà? .

Piervincenzi ha denunciato ieri sera l'aggressione.

La troupe del programma Nemo di Rai Due è stata aggredita ad Ostia mentre stava effettuando un'inchiesta sul cosiddetto "clan Spada". Non solo perché il fatto ci pare un chiarissimo avvertimento di tipo criminale nei confronti del MoVimento 5 Stelle e delle sue istanze sul territorio, puntate tutte su legalità e fermezza. Acquisito il video integrale della vicenda e sentirti tutti i testimoni che erano presenti sul posto al momento dell'aggressione.


Popolare

COLLEGARE