Raffaello Tonon si sfoga nella casa: "Ecco perché non stimo mia madre"

Durante un momento di raccoglimento con i propri compagni d'avventura, Tonon ha messo a nudo alcune parti della sua vita, toccando un argomento per lui delicato: il rapporto con i genitori.

Alla fine del suo discorso, Il Conte ha anche parlato del rapporto con il padre.

Dopo avere visto Raffaello Tonon faticare a raggiungere qualche risultato durante gli allenamenti, Luca Onestini ha preso la sua scarpa e l'ha lanciata fuori dalla recinzione della Casa del Grande Fratello Vip 2.

Poi Raffaello, quando la De Lellis ha sostenuto che il comportamento di Monte è stato esemplare, ha detto che secondo lui se l'incontro fosse avvenuto lontano dalle telecamere, le cose sarebbero andate molto diversamente. Insieme si allenano e danno vita a tormentoni che invadono la rete. Però sui fondamentali non c'è stata. Mia madre nella vita non ne ha infilata una però io posso dire certe cose su di lei, gli altri no, non si devono azzardare. Ho sorriso alla vita più di quanto la vita abbia sorriso a me.

Accuse sicuramente pesanti, le sue, che possono essere riassunte in poche parole: "la stimo come donna ma non come madre".

Parole dure quelle del concorrente del reality, che ha accusato duramente la mamma Renata di non averlo supportato abbastanza nel corso degli anni: "Non sono stato incoraggiato". Un pezzo di carne con gli occhi, un uomo d'apparenza. Altrimenti loro sequestrano una persona dicendomi paghi 100.000€ che è la penale. Con il suo racconto, l'opinionista ha commosso gli altri concorrenti e il pubblico a casa, dichiarando di avere un controverso rapporto sia con lei che con suo padre: "io non la stimo perché.".


Popolare

COLLEGARE