Pol - Franceschini su Grasso e PD:giudizi non condivisibili

"Nel Pd non ci sono problemi e questa è una novita'" ha aggiunto scherzando.

Era il Pd di Bersani insieme a Sinistra e libertà. E proprio per confermare che un canale di comunicazione resta aperto Cuperlo interverrà domenica alla manifestazione organizzata a Roma da Campo progressista di Giuliano Pisapia.

Sono tutti partiti senza identità: il PD non è più di sinistra e non riesce ancora ad essere un partito di destra; la destra moderata non è affatto moderata, è estrema senza essere estremista (in quanto conservatori proclamano il cambiamento); il M5S esalta la sua neutralità rappresentativa per acquisire il sentiment della rappresentanza neutrale (malamente interpretata come populismo). "Parliamo di contenuti", ha detto Francesco Boccia.

Sulle parole di Orlando, che ha chiesto 'atti concreti' per costruire la coalizione, Renzi ha chiarito: 'Lo ha chiesto prima che lo sentissi al telefono ieri sera. "Capisco che chi sta nascendo oggi ha bisogno di costruirsi una identità forte e visibile ma non è contro il Pd che si costruisce questa identità". "Continuo a pensare che nel centrosinistra sono più le cose che ci uniscono che non quelle che ci dividono".


Popolare

COLLEGARE