Napoli, Mertens non smette di crederci: "La Champions è importante"

Insigne? Lorenzo è un giocatore di livello internazionale, a mio parere va tenuto fuori dalle rotazioni.

Il Napoli batte 3-0 lo Shakhtar dopo una buonissima partita.

I suoi gli sono piaciuti soprattutto nella seconda frazione di gioco e verso la fine del primo tempo. "Sono contento anche della prestazione di Maggio: non e' facile farsi trovare pronto a questi livelli, dopo aver giocato un po' poco". Abbiamo un po' sofferto il loro palleggio di ottimo livello nei primi 30 minuti.

Del suo poco turn-over non farà mai parte Lorenzo Insigne, protagonista anche con gli ucraini dopo esserlo stato sabato scorso contro il Milan. "Sono contentissimo comunque perché oggi abbiamo dimostrato che siamo una grande squadra anche in Champions". Mertens non si nasconde e spera di poter ancora giocare la competizione europea agli ottavi, passando il turno nell'ultima giornata di questo girone. "Non ci si può rinunciare a priori ad uno del genere, ogni tanto gli si possono risparmiare dei minuti come stasera quando le cose si mettono bene". "Sono pazzi, stanno buttando la qualificazione", "Il Napoli è dieci volte più forte dello Shakhtar, si è capito che vuole uscire", "Napoli senza voglia!"


Popolare

COLLEGARE