Napoli, Mertens: "Abbiamo una media strepitosa, ma ora pensiamo al Manchester City"

"Il tridente del Napoli sta facendo bene, ma anche alle nostre spalle ci sono ottimi calciatori". E' il momento migliore della mia carriera: "gioco di più e la squadra palleggia bene e questo mi piace".

Dries Mertens ha parlato ai microfoni Mediaset al termine della sfida del San Paolo: "Non dimentichiamo l'Inter, la Juve e la Roma, siamo tutti lì". Dobbiamo continuare così, come squadra sentiamo e crediamo allo scudetto. Dobbiamo crederci sempre. Col City mercoledì ce la giochiamo, sarà una bella partita. Peccato per il gol subito, ma abbiamo subito rimesso le cose a posto e giocato molto bene.

"La squadra crede nello scudetto ma dobbiamo continuare così - ha poi aggiunto Mertens -". Non giochiamo mai la palla lunga, non la buttiamo mai. "Oggi siamo stati meno brillanti ma abbiamo preso comunque i tre punti". "Certo che lo batto, non è che se sbagli una volta devi smettere".


Popolare

COLLEGARE