Morto investito a Villa Massoni, è un fratricidio

E' successo a Massa. L'omicida, un Casonato, è assistito dal suo avvocato. L'uomo, docente universitario di psicologia a Milano, avrebbe investito il fratello, medico 61enne proprio dinanzi alla casa, passandoci più volte sopra.

I due erano in lite da tempo.

La villa è stata posta sotto sequestro dalla Procura. Secondo quanto si è appreso, da tempo i due fratelli sarebbero stati in lite per la villa, che è di proprietà di entrambi. Sullo sfondo della disputa una residenza nobiliare di famiglia, Villa Massoni, entrata anche nel lotto dei beni da tutelare del Fai, di cui i due fratelli non avevano mai diviso la proprietaria.


Popolare

COLLEGARE