Maratona New York, vince Flanagan, prima americana dal'77

Il keniano Geoffrey Kamworor, due volte campione del mondo nella mezza maratona, ha vinto la maratona di New York segnando un tempo di 2 ore 10 minuti e 53 secondi. In ritardo di 40 secondi è quindi arrivato l'etiope Lelisa Desisa.

Di seguito la data, il programma dettagliato e gli orari della Maratona 2017 di New York. Lo speciale primato va a Shalane Flanagan, 36 anni, che ha coperto la distanza di 42,195 km in 2 ore 26 minuti 53 secondi. Al terzo posto l'etiope Mamitu Daska. E' la prima statunitense a conquistare il titolo dal 1977.

Ottima partenza anche per l'atleta di clusone Sara Dossena che si è classificata al 6° posto con una prestazione straordinaria: si tratta della prima maratona per la runner bergamasca che durante i primi 20 km è sempre restata nel gruppo di testa ottenendo addirittura un certo vantaggio nei primi km sulle big. Poi è stata la statunitense a tirare e lasciarsi dietro le altre due.


Popolare

COLLEGARE