Lazio, Inzaghi: "Immobile non gioca. Vogliamo il primo posto del girone"

Non ho parlato con Ventura ma, come ho detto, non penso di convocarlo. Giovedì infatti la Lazio di Simone Inzaghi scenderà in campo allo stadio Olimpico per affrontare la gara di Europa League contro il Nizza. La sua presenza non è però a rischio per domenica.

Giungono buone notizie dall'infermeria per quel che concerne la condizione di Basta e Palombi, tornati ad allenarsi con il gruppo, mentre desta ancora qualche preoccupazione la situazione di Immobile, uscito anzitempo dal terreno di gioco contro il Benevento per un affaticamento muscolare che dovrebbe escluderlo dalla lista dei convocati del match di Europa League, per poi averlo a disposizione nell'incontro di campionato contro l'Udinese.

In attacco giocheranno Nani e Caicedo: "Hanno la possibilità di giocare dall'iniio, possono fare bene insieme".

Il derby arriverà tra venti giorni, la mia testa è esclusivamente sul Nizza. Senza la partita giusta, il girone si complicherebbe ed anche il calendario. Sicuramente è un obiettivo, vedremo il da farsi più avanti. Wallace e Felipe Anderson torneranno dopo la sosta. "Domani sarà disponibile, vedrò se farlo giocare dall'inizio". Li aspettiamo a braccia aperte, sono due elementi importanti per noi. La stagione è partita nel migliore dei modi ma siamo solo all'inizio e dobbiamo continuare così. Lo scorso anno abbiamo adottato un modulo a seconda delle partite; quest'anno, non cambiando, mi sembra che la squadra abbia più certezze. Non sarà un problema, valuterò il recupero dei giocatori. Abbiamo giocatori come Luis Alberto che sono molto duttili. Lunedì i ragazzi hanno avuto il giorno libero, ieri ci siamo allenati ma deciderò tra oggi e domani. La rosa è talmente matura che può cambiare tranquillamente in corsa.


Popolare

COLLEGARE