Khedira rincuora Buffon: "Andiamo a prenderci la Champions"

L'eliminazione dell'Italia dai mondiali continua a riempire le pagine dei media e dei social, non solo in Italia ma anche all'estero.

Secondo quanto riportato dal settimanale Sport Bild, infatti, il futuro sostituto di Khedira sarebbe Maximilian Arnold, che finora ha collezionato 10 presenze e un gol nel suo Wolsfburg quest'anno.

Sami Khedira, che al Mondiale 2018 in Russia ci andrà con la sua Germania, al termine della sfida contro la Francia, si è mostrato dispiaciuto per la sconfitta rimediata dagli azzurri nello spareggio contro la Svezia: "Non sono per niente felice che non ci saranno. mi rende triste, sia per i miei compagni alla Juve che per tutta l'Italia". L'ormai ex capitano dell'Italia, dopo il triplice fischio finale del match, non ha nascosto la sua delusione e soprattutto ha annunciato il suo addio dopo 20 anni di militanza, a quella Nazionale che ha rappresentato in ben 175 occasioni e della quale è stato capitano impeccabile. "Gli manca un solo trofeo (la Champions, ndr), lo aiuteremo a vincerlo".

Khedira ovviamente si riferisce alla Champions League, il trofeo sempre sfuggito a Buffon nel corso della sua straordinaria carriera. Proprio no. Vedere Buffon piangere fa male a tutti, italiani e non. "Le cose sono cambiate in meglio negli ultimi anni, oggi le società investono maggiormente, c'è una maggiore ricerca del bel gioco, ma questo risultato è un disastro". Ma sono convinto che si rialzeranno e torneranno più forti di prima.

Il calciatore bianconero poi continua: "Buffon è un grande uomo, una leggenda vivente". Speravo potesse giocare il suo ultimo torneo internazionale.


Popolare

COLLEGARE