Italia, Ventura: "Ora concedano a noi quello che hanno permesso a loro"

Nella gara d'andata dello spareggio gli azzurri escono sconfitti di misura dalla Friends Arena di Solna (1-0) contro una Svezia che la mette sul piano del fisico e dello scontro, trovando il gol dopo un quarto d'ora della ripresa con Johansson e con un maxi-rimpallo tra De Rossi e Bonucci. Al termine del match Giampiero Ventura ai microfoni di Rai Sport cerca di dare un senso a questo KO: "Non ci sono stati tiri - dice - verso la porta di Buffon". Un palo centrato da Darmian al 70′ l'occasione più importante per l'Italia. Dopodiché una polemica con l'arbitro Cakir: "Spero che al ritorno a Milano ci venga concesso quello che è stato permesso a loro, a questi livelli serve un arbitraggio più attento".

"Non è certamente una giustificazione, è una partita in cui il pareggio era il mimino a cui potessimo ambire per quello che è si è visto in campo". Ora dobbiamo fare risultato e ribaltare il risultato. "San Siro dovrà prenderci per mano", ha detto Ventura nel post partita.


Popolare

COLLEGARE