Giornata Mondiale del Diabete, a Civitavecchia una campagna a favore della prevenzione

Ciò per attirare l'attenzione sul tema, informare la collettività ed educare alla prevenzione e alla cura del diabete La scelta non è stata un caso: illuminare di blu il più grande teatro pugliese, simbolo della cultura italiana nel mondo, darà sicuramente un impatto diverso alla Giornata Mondiale del Diabete; sarà la realizzazione di un importante progetto che coniugherà tradizione ed innovazione, un importante evento che unirà uno spettacolo unico, imperdibile, a un altrettanto momento di forte sensibilizzazione sul Diabete, assolutamente da non perdere. Il 12 novembre, infine, a Villa Borghese a Roma si terrà una camminata non competitiva di 5 km con l'obiettivo di stimolare la popolazione ad adottare corretti stili di vita per prevenire il diabete; saranno presenti donne che racconteranno la loro esperienza con il diabete e anche il campione olimpico Maurizio Damilano, che spiegherà la tecnica del fit-walking per trarre il meglio dalle camminate.

La retinopatia diabetica è la più importante complicanza oculare del diabete mellito e costituisce nei paesi industrializzati, la principale causa di cecità legale tra i soggetti in età lavorativa. Nella mattinata interverranno anche i responsabili dell'Asst Sette Laghi. In Italia viene organizzata dal 2002 da Diabete Italia, per sensibilizzare e informare l'opinione pubblica sul diabete, sulla sua prevenzione e gestione.

Per questo l'associazione si sta battendo perché la Regione Puglia, come già hanno fatto altre regioni in Italia, recepisca il documento strategico 'Diabete e Scuola' elaborato dal Ministero della Salute in collaborazione con AGDI. In circa 500 città e cittadine d'Italia si svolgono centinaia di eventi organizzati da Associazioni di persone con diabete, Medici, infermieri, altri professionisti sanitari e persone di altre organizzazioni.Tutti prestano il loro impegno come Volontari. Livio Luzi, saranno a disposizione dei cittadini dalle ore 8.00 alle ore 16.00, all'ingresso del Corpo C dell'ospedale, per colloqui informativi dedicati alla prevenzione dell'iperglicemia e del diabete.


Popolare

COLLEGARE