Donna aggredita e uccisa in pieno centro di Roma

La donna è stata ritrovata seminuda, con una gamba fratturata e con varie ferite alla testa dentro il sottovia Ignazio Guidi, tra via Nomentana e piazzale della Croce Rossa, vicino a Porta Pia e al ministero dei Trasporti. I vestiti erano accanto al cadavere. Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi non è stata ancora identificata.

Il corpo senza vita di una donna è stato rinvenuto nella mattinata di oggi in un sottopasso a Roma, all'altezza di piazza della Croce Rossa, nei pressi della stazione Termini. Inoltre, non è esclusa l'ipotesi che possa trattarsi di una clochard, dato che il corpo è stato trovato in un sottopasso utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna.

Dalle prime informazioni, sembra che la donna abbia anche una caviglia rotta.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato del commissariato Porta Pia, della Squadra Mobile e della polizia Scientifica nonché il personale medico del 118. Per quei delitti - l'uccisione di una donna trans rumena all'Eur e di un nordafricano in zona Tiburtina - è stato fermato un uomo romano di 35 anni, fortemente indiziato di essere l'autore del duplice omicidio.


Popolare

COLLEGARE