Chiellini: "Continuo con la Nazionale? Non lo so. Ora viene la rinascita…"

Al ritiro di Gianluigi Buffon, infatti, si affiancano anche quelli di Andrea Barzagli e di Daniele De Rossi.

Fortemente amareggiato e particolarmente emozionato, con la voce spezzata a volte dalle lacrime, Barzagli afferma: "Penso che calcisticamente sia la delusione più importante della vita. È veramente un peccato finire così". "So che siamo fuori dal mondiale - aggiunge l'azzurro - so che sto per lasciare questo gruppo". La Federazione ha un compito importantissimo, l'unica cosa che posso dire è che spero si riparta dallo spirito che i compagni hanno messo in campo oggi. Le lacrime dell'Europeo erano uno sfogo, lasciare così la Nazionale è un duro colpo.

Ecco, solo al pensiero di quello che potrebbero rischiare il barcollante ct Ventura, ma anche i vari Buffon, Chiellini, De Rossi, Bonucci etc. etc. dovremmo aspettarci una reazione d'orgoglio talmente vibrante da sotterrare i rivali scandinavi sotto una pioggia di gol. E mentre in Federazione si parla di ore di riflessione per il futuro della guida tecnica e dirigenziale, c'è chi una decisione per il prossimo futura l'ha già presa. "Abbiamo tanti ragazzi che meriteranno di essere supportati, speriamo che succeda questo". "Dobbiamo ripartite dall'amore che Milano ha riservato a questa Nazionale, siamo tutti dispiaciuti per no aver raggiunto l'obiettivo". Ma abbiamo tanti ragazzi che nei prossimi anni avranno bisogno di questo calore e questo appoggio: "il percorso e' lungo, dopo una caduta del genere ci sarà tanto da lavorare, chiediamo che questo amore non abbandoni mai la nazionale".


Popolare

COLLEGARE