Cadavere trovato in un appartamento a Sestri Levante

Sul posto sono accorsi gli investigatori ed il medico legale che ha verificato la morte "violenta" anche se sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso con sicurezza.

Secondo le prime informazioni, l'uomo avrebbe anche una fascetta da elettricista stretta intorno al collo.

Il delitto è stato consumato in uno scantinato del palazzo dove Antonio Olivieri abitava, all'ultimo piano, nella casa ereditata dai genitori che gestivano un panificio. La vittima è Antonio Olivieri, faceva l'imbianchino. Su Facebook era tra gli amministratori del gruppo "Mugugni del Comune di Sestri Levante". Ieri si era tenuta un'udienza del processo a suo carico. Due giorni fa, invece, la ex moglie di Olivieri, Gesonita Barbosa, 35 anni, è stata condannata per esercizio arbitrario delle proprie ragioni e incendio del motorino del marito. Grande commozione a Sestri Levante, tantissimi i messaggi di cordoglio. Antonio Olivieri ucciso vicino alla stazione ferroviaria Sestri Levante.


Popolare

COLLEGARE