Angela Lansbury: "Le donne devono accettare colpa per violenza sessuale"

Sono moltissimi gli attori e le attrici che sono intervenuti sul caso Weinstein in questi ultimi mesi, e a loro si unisce anche la nostra amatissima Signora in Giallo: ecco, infatti, l'opinione della celebre Angela Lansbury sulle molestie. "Donne, qualche volta dobbiamo prenderci la colpa".

L'attrice 92enne, in un'intervista a Radio Times, ha detto che "Le donne dovrebbero prendersi parte della colpa", aggiungendo che le molestie sono una diretta conseguenza dei look attraenti sfoggiati dalle sue colleghe. Dobbiamo affrontare il fatto che le donne, fin da tempi immemorabili, hanno provato in ogni modo a essere considerate attraenti.

Anche se evidenzia come sia "terribile" il fatto che le donne debbano correre il rischio di molestie qualora si rendano "attraenti". "E sfortunatamente la bellezza si è ritorta contro di noi, così questo è il punto al quale siamo arrivate". Le donne dovrebbero essere preparate per questo? E lei poi ha dichiarato: "Molti uomini devono essere molto preoccupati ora".


Popolare

COLLEGARE