Al Parco della Montagnola domani commemorazione strage di Nassiryia

"Dalla strage di Nassirya, purtroppo, tanti altri attentati hanno sconvolto il mondo, e non dobbiamo lasciare che questo ci porti alla rassegnazione".

Da Modena una voce chiara e forte per la pace e contro guerre e dittature. Alle 08.40, ora italiana, un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti all'ingresso della base MSU (Multinational Specialized Unit) italiana dei carabinieri, provocando successivamente l'esplosione del deposito munizioni della base e pertanto la morte di diverse persone tra carabinieri, militari e civili. A quattordici anni di distanza dall'attentato iracheno, in cui hanno perso la vita 19 connazionali, è stata posta una corona in memoria dei caduti al monumento del ricordo posto in viale De Gasperi. Uomini che hanno fatto dei valori della nostra Costituzione, il loro modello di vita. Moltissimi gli ospiti che hanno preso parte alla cerimonia, che è andata in scena nella mattinata di oggi, domenica 12 novembre.


Popolare

COLLEGARE