Video virale della banca su Internet, i pericoli del cyberbullismo

Io ci sto, video Banca Intesa San Paolo di Castiglione delle Stiviere - La filiale è stata letteralmente presa d'assalto in questi giorni, fra telefonate della stampa e clienti che volevano incontrare di persona Katia Ghirardi, la direttrice della filiale, diventata una vera e propria star. Restio a parlare il compagno di Katia Ghirardi, che ha voluto precisare sulla natura del video: "Non posso dire nulla, ma preciso che si è trattato di una cosa interna alla banca: ci sono 500 video, non so cosa sia successo". Lo conferma la stessa Intesa San Paolo interpellata da HuffPost Italia. Protagonisti la direttrice e i dipendenti di una filiale bancaria di Castiglione delle Stiviere.

L'iniziativa era stata concepita esclusivamente a uso interno alla banca ed è evidente che si trattasse di un contest ironico, continua a spiegare Intesa San Paolo.

Il video di circa due minuti è stato girato all'interno della filiale.

Karia Ghirardi è la direttrice dell'istituto di credito che sembra essere dietro al progetto promozionale: insieme a lei, un team (anzi, una famiglia!) composto da Roberto, Emanuela, Matteo, Antonella, Domenico, Roberta, Francesco e Fabio, che però non è purtroppo riuscito a partecipare al video per motivi di salute. È bastato davvero poco a diventare un video virale sui social.

Molte aziende hanno sfruttato il potenziale virale del video degli impiegati della filiale Intesa San Paolo di Castiglione delle Stiviere. Pur dimostrandosi molto abbottonato sul tema, il compagno della Ghirardi ha spiegato che il video sarebbe dovuto restare privato, poichè era stato realizzato nell'ambito di un contest aziendale, così come altre filiali nazionali hanno realizzato il proprio video 'motivazionale' a loro volta.

Intesa San paolo Castiglione delle Stiviere: il video dal titolo Io ci sto, diventato un nuovo tormentone sul web. Un'altra, invece, ha seguito la strada percorsa dagli utenti che si sono detti "imbarazzati" per il video, tirando fuori il peggio di sé.


Popolare

COLLEGARE