Tragedia, uccide la madre e tenta anche di ammazzare il padre

Sicilia, strage familiare a Gela: stamani 10 ottobre intorno alle 7:30 un uomo di 54 anni ha ucciso la madre e tentato di fare altrettanto con il padre. Pare che Giuseppe Di Dio abbia preso la mamma a colpi di bastone e poi l'avrebbe strangolata.

Dramma della follia questa mattina a Gela (Caltanissetta).

Omicidio in via Livorno, a Gela. L'anziana, che sarebbe stata anche sbattuta violentemente a terra, avrebbe cercato di reagire in un primo momento, svegliando il marito che dormiva sulla sedia a sdraio nella cucina.

Dopo il primo omicidio, l'uomo avrebbe cercato di ammazzare il padre 85enne, che era inutilmente intervenuto nel tentativo di salvare la moglie. Ora l'uomo è stato arrestato e trasferito in ospedale scortato dalle volanti.

Sul luogo del delitto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia, il pubblico ministero e il medico legale, incaricato di eseguire l'autopsia sul cadavere. L'anziano è riuscito a salvarsi fuggendo in strada e soprattutto grazie all'intervento delle forze dell'ordine. Sul pavimento e su un ventilatore sono state rinvenute tracce di sangue. Giuseppe Di Dio è stato trovato dalla polizia, seduto su un marciapiede, a pochi metri dall'abitazione in cui si è consumata la tragedia.


Popolare

COLLEGARE