"Pazzo" finale, il Verona riaggancia il Torino nei minuti finali

Dopo il triplice fischio del direttore di gara, si è scatenata una maxi rissa generale, che ha coinvolto tutti i giocatori.

Gli scaligeri vanno in rete per due volte nel giro di tre minuti con Moise Kean e Giampaolo Pazzini rimettendo in equilibrio una sfida che era già chiusa dopo l'intervallo.

La ripresa si apre con un'immediata sostituzione a cui è stato costretto per la seconda volta mister Pecchia che ha dovuto sostituire Caceres per un problema alla spalla, il posto dell'uruguaiano è stato preso da Hertaux.

Il Toro arriva alla mezz'ora senza aver mai confezionato un'azione degna di questo nome, giocando poco e male sugli esterni, con una manovra lenta e prevedibile, con un Valdifiori che non riesce a far valere la sua qualità in mezzo al campo.

Per 20 minuti il più pericoloso è il Verona: al 9' con Kean, che da ottima posizione cicca la palla solo da spingere in rete e dieci minuti dopo con Fares, sul cui tiro da posizione ravvicinata si oppone Sirigu in angolo. Al 61' Torino vicinissimo al terzo gol con una stupenda conclusione al volo di Belotti da dentro l'area di rigore che Nicolas è riuscito miracolosamente ad allontanare sulla riga.

E proprio quando la vittoria sembra ormai raggiunta, il disastro: all'89' dopo una traversa di Kean è Cerci a servire lo juventino in prestito, che devia in rete. Sette minuti di recupero non bastano al Toro che anzi deve anche guardarsi da un Verona galvanizzato nel finale; per Mihajlovic una giornata davvero amara, che sa di occasione sprecata. Il Torino crolla all'88' e il Verona segna con Kean (inizialmente annullato per fuorigioco e poi confermato dal var). Il 'Pazzo' e' entrato dalla panchina ed ha dato una svolta al match del Verona: "Sono contento quando riesco a dare una mano alla mia squadra". Sarà un modo per provare a confrontarsi, prima del riposo che verrà concesso con la sosta di campionato, ma Mihajlovic e tutto il mondo granata attenderà soprattutto notizie sulle condizioni fisiche di Belotti.


Popolare

COLLEGARE