Panucci: "Vorrei essere in campo per battere l'Italia"

Di fronte, ci sarà una vecchia conoscenza del calcio italiano e della Nazionale: Christian Panucci, che nel luglio scorso ha raccolto l'eredità di Gianni De Biasi sulla panchina albanese. "Domani vorrei essere in campo con i miei ragazzi e fare risultato per toglierci una grande soddisfazione".

Il tecnico commenta così il prepartita: "Domani sarò in campo al fianco dei miei ragazzi e sarei felice se i miei giocatori uscissero dal campo con un successo". Il modulo dovrebbe tornare quello consueto: davanti a Buffon (che potrebbe prendersi un turno di riposo, si deciderà all'ultimo) ancora Bonucci e Chiellini a formare la coppia centrale, con Zappacosta e Darmian che appaiono favoriti per occupare le corsie. "Mi aspetto un'Italia arrabbiata perché sta ricevendo molte critiche e non bisogna fidarsi dell'Italia". Dobbiamo ripartire dal secondo tempo contro la Spagna e dobbiamo dimenticare tutti gli alib. Anche se già aritmeticamente qualificata tra le migliori otto seconde che si giocheranno l'accesso alla fase finale della competizione l'anno prossimo, importante sarà battere l'Albania fuori casa nell'ultima partita del girone per essere testa di serie.


Popolare

COLLEGARE