Napoli, Callejon infiamma i tifosi: "Crediamo allo scudetto"

Inevitabile un commento sul calcio champagne che sta esprimendo la squadra di Maurizio Sarri: "Stiamo giocando alla grande, anche per questo mi hanno convocato in Nazionale". Ecco le considerazioni di Callejon sul suo momento personale e su quello del Napoli, rilasciate ai microfoni di Sky Sport. Le ottime prestazioni in maglia azzurra hanno convito il tecnico iberico e scontentato Maurizio Sarri, che sperava di avere l'esterno a disposizione per questa sosta di campionato, anche per fargli ricaricare le batterie. Devo dare sempre il massimo. "Penso a stare bene con i compagni, se poi arrivano minuti in campo ancora meglio.". Vogliamo restare primi fino alla fine, giocando ogni partita al 100 per cento. "Siamo consapevoli di essere una squadra forte, speriamo di continuare cosi'".

Napoli, Callejoan non si nasconde - Secondo Callejon, "siamo tutti in forma eccellente, da Pepe Reina sino all'ultimo che sta fuori. Stiamo bene, stiamo segnando con continuità e non abbiamo nessuna intenzione di fermarci". "Prima di tutto penso ad allenarmi bene, poi se arrivasse qualche minuto darei tutto per aiutare la squadra a vincere". "Sono contento di essere tornato, spero di fare bene e giocare", ha detto. Ma allo stesso tempo tutti abbiamo difetti.

Callejon è un punto di riferimento anche per tanti fantallenatori: "In tanti mi chiedono goal e assist per il fantacalcio - ha concluso - ma prima deve vincere il Napoli!".


Popolare

COLLEGARE