Jeremias Rodriguez: Minacciato da Tognazzi, ma Belen interviene! | Gf Vip 2

GF Vip, ormai è flop.

Nel corso della puntata, protagonista sarà l'affascinante Belen Rodriguez. Un dettaglio che lo stesso Alfonso Signorini ha notato durante la puntata, conoscendo bene le abilità di regista di Simona.

Sebbene i due fratelli Cecilia Rodriguez e Jeremias Rodriguez assolvono Stefano De Martino da ogni responsabilità in merito al suo matrimonio, hanno da ridire in merito al suo comportamento dopo la separazione. E ancora: "E' un attacco discriminatorio contro tutte le donne!" Spero il Gf prenda provvedimenti. "Io e l'avvocato l'aspettiamo fuori".

La frase infelice, detta durante una conversazione con Luca Onestini, stavolta non ha fatto infuriare solo gli spettatori, ma anche Ricky Tognazzi, l'attore che abbiamo visto di recente in Nozze Romane e figlio del grande Ugo Tognazzi, che su Twitter ha addirittura minacciato azioni legali contro il fratello più piccolo di Belen Rodriguez. Certo, deve imparare a controllarli nella realtà come in Tv. Ma ai suoi sfoghi seguono subito lunghi pianti e profondi pentimenti. "Un buono", ha detto la showgirl argentina in una lunga intervista del settimanale Oggi.

Si rivolge a loro con molto affetto, dichiarandosi 'onorato' di condividere questa esperienza con loro che gli stanno letteralmente 'cambiando la vita'.

"Ovviamente sconta il fatto di essere mio fratello - conclude Belen - ma si è messo in gioco ed era consapevole della valanga di critiche che gli sarebbero piovute addosso". Ai microfoni del talk show targato Mediaset Predolin ha così dichiarato: "Non mi fa piacere essere stato buttato fuori, ma sono felice che sia successo per una leggerezza e non per una cosa seria". Nel precedente appuntamento con il talent ha infatti conquistato la maggior parte delle nomination, segno che i concorrenti non gradiscono più la sua presenza. E chi davanti alle telecamere non sclera mai, e non dice mai una parolaccia e non manda mai a quel paese nessuno, scusatemi ma sta recitando.


Popolare

COLLEGARE