Inter, Joao Mario: ''Derby speciale, Spalletti la nostra arma in più''

Proprio in vista del derby della Madonnina -ai microfoni di Premium Sport- al termine della gara del suo Portogallo contro l'Andorra ha parlato il centrocampista dell'Inter Joao Mario. Appare infatti difficile che Brozovic possa recuperare: l'ex Dinamo Zagabria sosterrà esami strumentali del caso per verificare l'entità del danno al polpaccio: lo staff medico nerazzurro spera in un semplice affaticamento muscolare (come riferito dai colleghi della Nazionale croata) ma non è comunque al meglio. Abbiamo parlato, naturalmente anche lui vuole vincere. "È ancora presto. Rispetto allo scorso anno è cambiata l'organizzazione, Spalletti è stato determinante, sta facendo bene il suo lavoro e per noi è una forza in più".

L'avvio di stagione di Joao Mario finora è stato positivo.

I rossoneri, invece, cercano il riscatto dopo due sconfitte consecutive subite contro Sampdoria e Roma che hanno messo a serio rischio la posizione del tecnico, Vincenzo Montella, che nonostante un mercato da oltre duecento milioni di euro, fino ad ora, ha racimolato quattro vittorie e tre sconfitte nelle sette partite disputate.

Intanto ieri si è svolto l'allenamento mattutino che ha visto scendere in campo i giocatori non convocati con le proprie nazionali per le qualificazioni ai Mondiali in Russia. La scorsa stagione invece, in 30 presenze, ne ha collezionati "solo" cinque. Il derby è anche questo.


Popolare

COLLEGARE