Il Palermo crolla, Venezia in vetta

Vittoria e aggancio per il Venezia che al Penzo, nel match valido per la decima giornata del campionato di Serie B, batte l'Empoli 1-0. La partita di cartello era senza dubbio quella che vedeva opposto il Venezia di Pippo Inzaghi all'Empoli, che fino ad oggi poteva vantare il primato solitario in classifica. Vittoria importante anche per il Parma, che stende l'Entella per 3-1, e il Pescara, che in rimonta supera l'Avellino, alla terza sconfitta consecutiva.

Completano il quando le due partite giocate ieri: che hanno visto il Bari vincere, in rimonta, 4-2 contro il Cittadella e la Cremonese passa (2-0) a Brescia. Risultato a sorpresa allo stadio "Barbera" dove il Palermo perde la sua sconfitta stagionale; il Novara si impone 2-0 grazie alla doppietta di Moscati.

Pareggio 1-1 per il Frosinone a Salerno, con i ciociari che erano andati in svantaggio. Si dividono la posta in palio anche Pro Vercelli e Carpi che impattano 0-0 mentre Ternana e Ascoli pareggiano 1-1: di Favilli il vantaggio ascolano, Montalto per gli umbri.

Infine, da segnalare il bel successo dello Spezia contro il Perugia, per 4-2. In ogni caso non c'è tempo per riposare: martedì si torna già in campo per l'11° giornata, che sarà aperta lunedì sera da Bari-Brescia.


Popolare

COLLEGARE